Carta da parati per categoria - Graffiti

La carta da parati graffiti è un modo per trasferire, dentro le tue quattro mura, la vita palpitante della città. Se nella nostra camera disponiamo di una parete alta e vuota, e ci sentiamo bene in un’atmosfera urbana, di sicuro apprezzeremo i motivi energici dei graffiti su carte da parati. Le coraggiose combinazioni di colori e forme, il trend industriale e un certo disordine “controllato”, ben caratterizzano questo stile di interior design, di solito associato ad elementi dell’estetica punk, rock e grunge, nonché alla cultura dei pattinatori su skateboard. La carta da parati graffiti darà un aspetto moderno e underground a qualsiasi tipo di ambiente. Se non temiamo gli accostamenti audaci, ci dovremmo interessare a questa proposta.

71 carte da parati

 

Al ritmo della città

La carta da parati graffiti è l’incarnazione dell’idea di stile urbano, uno stile che si combina con soluzioni grafiche creative, in particolare, a livello del colore. Si tratta di uno stile estremamente moderno che aggiunge freschezza anche negli interni più austeri. Non esiste un’unica definizione, per la tecnica o lo stile, con cui sarebbe possibile descrivere l’arte dei graffiti. Difficile definirla e distinguerla dall’intero panorama dell’arte di strada. È così anche per la carta da parati graffiti: molteplice nella sua varietà e in grado di decorare gli interni con uno stile specifico - il suo valore aggiunto è la capacità di creare nello spazio un’atmosfera di libertà, di contestazione e ribellione.

La carta da parati con graffiti: a che cosa accostarla?

I graffiti si legano bene alle pareti che hanno una struttura ben distinta. Può essere, ad esempio, un muro in mattoni, l’effetto “di pareti non intonacate” o l’effetto grezzo di tavole di legno non piallate. L’ideale sarebbe che nell’appartamento in cui applichiamo la carta da parati fossero visibili le installazioni e gli elementi legati alla costruzione del tetto o delle pareti, che evidenzierebbero ulteriormente il ritmo urbano e l’atmosfera della metropoli. I colori della carta da parati graffiti stanno bene con i mobili in metallo o con le decorazioni, sia in versione opaca che lucida futuristica. Si presentano molto bene le combinazioni dei colori metallizzato e grigio. I graffiti sono spesso considerati come degli atti di vandalismo. Il confine con l’arte appare molto sottile. Pertanto, nella scelta della carta da parati con graffiti, dobbiamo fare affidamento anche sui nostri sensi. Vi suggeriamo, adesso, in quali stanze e in quale contesto la carta da parati graffiti sarà sinonimo di gusto e avrà successo.

La carta da parati graffiti wall per la stanza dei bambini

La carta da parati graffiti sembra essere la soluzione ideale per la stanza di un bambino o di un giovane adolescente. Il carattere deciso dell’arredo, unito a dei colori intensi e a una grafica astratta, costituirà un completamento nel regno della fantasia di un fanciullo. Possiamo scegliere dei motivi più giovanili e colorati, legati a una subcultura specifica, oppure utilizzare un motivo particolare basato su un quadro o su una descrizione. Per la stanza di un adolescente possiamo permetterci una carta da parati murales graffiti, con creazioni a più elementi, stravaganti e caotiche. Attirerà l’attenzione e sicuramente piacerà ai nostri figli.

La carta da parati graffiti sulla parete in salotto

Si adatterà magnificamente alle abitazioni nei loft e alle camere con i soffitti alti. La carta da parati con graffiti è una soluzione ideale negli spazi dove non ci sono molti accessori, dove c’è mancanza di mobili o un arredo troppo minimalista. È una decorazione decisa che attira su di sé l’attenzione. Possiamo anche utilizzare una carta da parati murales graffiti 3D che influirà sull’aspetto della stanza in modo molto deciso. In particolare, le idee che si basano su forti linee geometriche formeranno una composizione interessante insieme a dei comodi sofà e dei divani monocromatici. Una carta da parati graffiti 3D è una buona idea anche per gli interni piccoli e un po’ angusti che richiedono un ingrandimento ottico. Dipende molto dal nostro senso estetico, in salotto - il luogo ideale per rilassarsi e distendersi - vale la pena puntare sui colori più tenui che si abbinano agli altri elementi dell’arredamento.

La carta da parati graffiti per il bagno

È una localizzazione piuttosto insolita per una carta da parati con graffiti. Nonostante ciò, comunque, è da prendere in considerazione. I graffiti nel bagno, sopra la vasca oppure attorno a uno specchio, daranno un tocco artistico a tutta la disposizione. Un dettaglio così forte non ha neanche bisogno di interagire con gli accessori o con altri elementi dell’arredamento. E proprio il fatto che manchi una loro correlazione può diventare un punto di forza e una risorsa per questa stanza. Non dobbiamo aver paura, quindi, dei colori forti e delle linee decise. I bagni, più spesso quelli più piccoli e meno vari, acquisiranno un nuovo aspetto se vi utilizzeremo una carta da parati con graffiti 3D.