Ispirazioni - Carte da parati - Soggiorno

Carta da parati giungla urbana

Carta da parati giungla urbana

Materiale: Carta da parati in vinile
Dimensioni: 100 x 100 cm (larg. x alt.)

La giungla urbana in tante varianti

Una carta da parati in presa diretta con la giungla permette anche a chi vive in centro di sentirsi come in grembo alla natura. Rinfresca gli interni e li rende più energetici. Il verde calma e rilassa, anche se è solo una decorazione sulla parete. Tale decorazione si adatta bene agli uffici, dove crea un clima favorevole al riposo. Può essere utilizzato anche per lo spazio domestico, in quel luogo dove di solito ci abbandoniamo all’ozio. Una decorazione così caratteristica dovrebbe occupare solo una parete. Le altre pareti dovrebbero essere verniciate con colori che si abbinano bene. In questo caso, la soluzione migliore è il bianco. I colori dei mobili dipenderanno dal fatto che la disposizione debba essere in armonia o a contrasto.

Il verde permette di rilassarsi, anche se questa carta da parati sulla parete ha anche un effetto elettrizzante. Le grandi foglie nelle varie tonalità di verde, dal verde smeraldo ai toni più scuri hanno un aspetto fenomenale. Lo sfondo neutro fa risaltare ancora di più i contorni e i colori. Questa decorazione è molto caratteristica e di solito domina l’arredo degli interni. Se si desidera creare un arredamento in armonia con questa carta da parati, varrà la pena di scegliere dei mobili con colori scuri e aggiungere degli accessori con tonalità chiare di verde. Per equilibrare i colori freddi si possono usare dei piccoli dettagli dai colori caldi come arancione, rosso o viola. Negli interni che hanno degli ornamenti in contrasto, le proporzioni si invertono – sono i mobili che dovrebbero avere una gamma di colori caldi e vivaci e solo le aggiunte e le decorazioni dovrebbero adattarsi alla carta da parati.

La giungla urbana si adatterà perfettamente a quegli interni decorati in stile boho, eclettico e hawaiano. Gli arredi boho si caratterizzano per la loro varietà, il mix di colori e di motivi, fra i quali quello ricorrente sono i fiori. Lo stile eclettico trae spunto da molte fonti, ispirandosi a diversi stili ed estetiche, che solo apparentemente sembrano non adattarsi gli uni alle altre. Lo stile hawaiano è caratterizzato da tutto ciò che è associato al sole, all’oceano e alle piante esotiche. Un arredo in questo stile introduce negli interni uno spirito piacevole e alla mano. Sarà una buona compensazione se dalla finestra traspare una vista su degli edifici di cemento.